Ostuni

Ostuni piange il cittadino morto con covid-19. Il sindaco: “Troppi trasgressori”

sabato 4 aprile 2020
OSTUNI - Ci sono troppi trasgressori e troppi positivi, secondo il Sindaco di Ostuni, Guglielmo Cavallo. Raggiunto telefonicamente, ha risposto ad alcune domande in merito alla situazione del contagio da Covid-19 nel Comune e alle strategie per contenerlo. Nella splendida Città Bianca troppi contagi: è stata superata la soglia dei 50: qualcosa non ha funzionato. È il paese più colpiti dal SARS-CoV-2 nel Brindisino, anche se non sono numeri preoccuparti rispetto alle città del nord: la situazione è ancora sotto controllo.

 Sindaco, ha avuto modo di visionare i dati che attribuiscono ad Ostuni la fascia 51-200? 

"Sì, ci riconosciamo nei dati divulgati dalla Protezione Civile. Il movimento dei cittadini nel Comune c'è, perché molte persone lavorano anche in attività essenziali e non possono rimanere a casa. Non sono tantissimi gli ospedalizzati, ma ci sono anche asintomatici, prontamente individuati e posti in quarantena, e c'è un ampio numero di cittadini in isolamento domiciliare. Stiamo intervenendo prontamente, di concerto con le forze dell'ordine che presidiano il territorio e le autorità sanitarie competenti, per arginare il contagio".

Come stanno operando le forze dell'ordine sul territorio? 

"Guardia di Finanza, Carabinieri, Polizia locale e gli altri addetti ai lavori stanno eseguendo un lavoro a tappeto e presidiando la città costantemente. Dall'inizio dell'emergenza, a Ostuni sono state comminate circa 100 sanzioni. È un numero importante, che ci dice che la stragrande maggioranza della popolazione rispetta i divieti, ma ci sono anche degli irresponsabili che li eludono. È diminuito il traffico a piedi, ma lo spostamento in auto per andare a lavoro è più difficile da gestire, specialmente se si tratta di attività ritenute essenziali".

Ieri è morto un uomo a Ostuni, era affetto da Covid-19? 

"Sì, aveva contratto il virus ed era affetto anche da patologie pregresse. Era un settantenne. Era ricoverato presso un noto ospedale della Provincia, siamo stati da subito in apprensione perché già dall'inizio della malattia aveva dimostrato segni di difficoltà. Siamo profondamente addolorati. Dobbiamo continuare la battaglia per arginare il contagio e attuare tutte le misure di contenimento che saranno necessarie".

Il governo, circa una settimana fa, di concerto con la Protezione Civile, ha stabilito di destinare 400 milioni di euro per gli aiuti alimentari alla popolazione in difficoltà. Quanto ha ricevuto Ostuni? 

"Il nostro Comune ha ricevuto circa 230.000 euro, il responsabile che si sta occupando di questa questione è già a lavoro. Sono arrivate tante domande, saranno vagliate agli inizi della prossima settimana e poi si procederà con il distribuire i buoni spesa, da consumare in attività convenzionate. Non c'è molta burocrazia, non ci vorrà molto tempo per completare le procedure, in quanto bisogna produrre un'autocertificazione e inviarla tramite i canali stabiliti".

Thomas Invidia
Altri articoli di "Ostuni"
Ostuni
28/05/2020
“Il Tar di Lecce ha respinto i ricorsi del Comune di ...
Ostuni
25/05/2020
OSTUNI - “A tempo di record sono terminati oggi i ...
Ostuni
16/05/2020
OSTUNI- “Esprimo la solidarietà mia e della ...
Ostuni
10/05/2020
Nella giornata di domani il cambio al vertice del ...