Ostuni

Ospedale Ostuni, Tar boccia i ricorsi. Amati: “Motivo: interferenza su attività ASL”

giovedì 28 maggio 2020

“Il Tar di Lecce ha respinto i ricorsi del Comune di Ostuni e di alcuni consiglieri comunali, presentati per contrastare l’attività di ristrutturazione dei reparti di chirurgia, peraltro già terminati, e di ortopedia. Secondo i Giudici, l’ordinanza del Comune di Ostuni e il ricorso di alcuni consiglieri comunali hanno rappresentato un’interferenza nell’attività della Asl, a fronte di misure adeguate a garantire l’assistenza”. Lo dichiara il consigliere regionale Fabiano Amati, presidente della Commissione regionale bilancio, commentando le tre ordinanze cautelari depositate nella giornata di oggi dal Tar di Lecce, Presidente-estensore Eleonora Di Santo. “A questo punto – commenta Amati –, spero che la gran parte della classe politica ostunese non si faccia più eccitare e distrarre dalla polemica e dallo spirito disfattista e malmostoso. Io credo che il bene comune è altrove, cioè sui cantieri e nel disbrigo di migliaia di adempimenti burocratici; perciò – conclude – penso che prima o poi tutti torneranno in quell’altrove, dove io li aspetto con amicizia, sorriso e spirito di collaborazione”.

Altri articoli di "Ostuni"
Ostuni
01/06/2020
"Con i primi ricoveri sono state riaperte oggi le ...
Ostuni
25/05/2020
OSTUNI - “A tempo di record sono terminati oggi i ...
Ostuni
16/05/2020
OSTUNI- “Esprimo la solidarietà mia e della ...
Ostuni
10/05/2020
Nella giornata di domani il cambio al vertice del ...