Carovigno

Il mercato della droga non si ferma nemmeno in lockdown, arrestato per spaccio di eroina un 36enne

domenica 28 marzo 2021

La droga non si ferma mai: attraversa il mondo e rappresenta ancora uno dei più ricchi business della criminalità. Ogni giorno c'è un arresto nel Salento. La notizia è che persino l'eroina, la droga che ha devastato le generazioni degli anni '80 e '90, facendo un'autentica strage, è tornata a far parlare di sé. I Carabinieri della Stazione di Carovigno, a conclusione degli accertamenti, hanno arrestato in flagranza di reato RENDINA Luca, 36enne del luogo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare, nel corso di una perquisizione personale, i militari operanti hanno rinvenuto una dose di 2 grammi circa di eroina. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire, in una valigetta metallica, occultata all’interno del camino, 0,70 grammi circa di hashish, già confezionati in due dosi, 11 grammi di eroina, 38 grammi circa di sostanza da taglio e vario materiale utile per il confezionamento, il tutto sottoposto a sequestro. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, concluse le formalità di rito, l’arrestato è stato tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

Altri articoli di "Carovigno"
Carovigno
11/03/2021
Il Consiglio comunale di Carovigno è stato sciolto ...
Carovigno
15/10/2020
CAROVIGNO - Il Comune ha deliberato interventi di ...
Carovigno
07/09/2020
A Carovigno i Carabinieri della Compagnia di San Vito dei Normanni, a conclusione di un ...
Carovigno
20/08/2020
A Carovigno, i Carabinieri della Stazione di Ostuni, coadiuvati dal Nucleo Cinofili CC di ...